Coffee Bean

Abdirahim

Abdirahim ha da poco compiuto 18 anni. È arrivato in Italia che era ancora minorenne. La sua domanda di asilo non è stata accettata: la sua unica alternativa era rimanere irregolare e sparire nell’invisibilità.

POTRA’ SCEGLIERE CHI VUOLE DIVENTARE

Coffee Bean

SAMBA

Samba ha ottenuto un permesso umanitario e può restare in Italia in modo regolare. Ma a causa del decreto sicurezza non ha diritto all’accoglienza. Come poteva trovare un lavoro stabile e sicuro dormendo in strada?

 PUO’ IMMAGINARE UNA NUOVA VITA

Coffee Bean

LAMIN

Lamin ha lavorato tanto nelle campagne, sfruttato per pochi soldi e senza un contratto. Durante l’inverno è arrivato a Parma e vuole restare nella nostra città. Ma ad aspettarlo c’era solo uno stabile occupato e nulla di più. 


GRAZIE A TE PUO’ COSTRUIRSI UN FUTURO

Grazie a te sempre più migranti troveranno
accoglienza e amici per costruire un futuro di integrazione.

PER TUTTI

Abdirahim, Lamin, Samba. Come loro sono decine solo nel territorio di Parma i migranti che negli ultimi mesi sono rimasti esclusi dal’accoglienza istituzionale. A fine 2018 il decreto sicurezza e immigrazione ha abolito il permesso umanitario. Così chi ce l’aveva non lo può rinnovare. E tanti richiedenti asilo che speravano di ottenerlo non ottengono nessuna protezione.

Sono sempre meno i migranti che hanno diritto a progetti di accoglienza che garantiscano servizi qualificati per la loro integrazione sociale ed economica.

E tanti percorsi già iniziati si sono drammaticamente interrotti. L’unica alternativa rimane spesso la strada, l’informalità, l’invisibilità, lo sfruttamento.

Ma non è l’unico destino possibile. Mentre gli operatori di CIAC si danno da fare per garantire assistenza legale e supporto sociale, tanti cittadini e cittadine si sono fatti avanti, consapevoli che tutti possiamo fare la nostra parte perché nessuno resti escluso.

A fine 2019 CIAC ha inaugurato la Casa “Wonderful World”. Lì Abdirahim, Lamin, Fazim, Seydou, Samba hanno incontrato Marco, Anna, Luca, Alessandro e Cristina. Sono diventati amici. Ridono, scherzano e giocano insieme la sera dopo cena. Suonano il piano. Festeggiano i compleanni. E il giorno dopo imparare l’italiano, cercare un lavoro e sognare un futuro migliore non sembra più così impossibile.

Vogliono continuare a farlo. E invitare sempre nuovi amici nella loro casa. Perché un futuro di integrazione si costruisce nella quotidianità. Giorno per giorno. Tutti insieme.

IL TUO 5XMILLE A CIAC
Per costruire un futuro 
di integrazione.
Per tutti.

COME USEREMO IL TUO AIUTO

Ogni firma per noi è importante: di seguito puoi scoprire quanto vale il tuo 5×1000 in base al reddito e che cosa possiamo fare insieme grazie al tuo contributo.

CON 15 EURO

Potrai fare la spesa di cibo per una settimana, per una persona ospitata nella casa Wonderful World

CON 24 EURO

Potrai contribuire all’assistenza legale per una/un migrante ospite nella nostra struttura

CON 30 EURO

Potrai sostenere il percorso di formazione che gli accolti della struttura stanno seguendo

Ecco quanto potrai donare in base al tuo reddito e che impatto potrai avere.

COME FARE

Individua il riquadro dedicato alla “scelta per la destinazione del cinque per mille dell’IRPEF” nei modelli disponibili per la dichiarazione dei redditi (CUD, 730 e modello UNICO per le persone fisiche).

Metti la tua firma nella casella che identifica le “organizzazioni non lucrative di utilità sociale” (Onlus).

Riporta il codice fiscale della nostra associazione: 92109830346

SCARICA IL KIT

BANNER 1

SOCIAL 1

VOLANTINO 1

BANNER 2

SOCIAL 2

VOLANTINO 2

CHIEDI INFORMAZIONI

Hai bisogno di maggiori informazioni su Wonderful World?
Vuoi avere il vademecum su come usare i nostri materiali?
Vuoi darci una mano per costruire il progetto?
Vuoi conoscere meglio Ciac e le sue attività?
Compila il modulo qui sotto, sarai ricontattato appena possibile!

6 + 15 =